Prodotti
Analizzatori di Protocollo

Gen-Z

Gen-Z è una tecnologia di accesso ai dati progettata per fornire accesso semantico alla memoria ad alta velocità, bassa latenza a dati e dispositivi tramite topologie di tipo direct-attached, commutata o fabric. I componenti Gen-Z utilizzano operazioni di lettura e scrittura a bassa latenza per accedere direttamente ai dati e utilizzano una varietà di operazioni avanzate per spostare i dati con il minimo coinvolgimento dell'applicazione o del processore. Il tessuto Gen-Z utilizza le comunicazioni semantiche della memoria per spostare i dati tra le memorie su componenti diversi con un sovraccarico minimo. Le comunicazioni semantiche di memoria sono estremamente efficienti e semplici, il che è fondamentale per fornire prestazioni e consumo energetico ottimali. Teledyne LeCroy fornisce apparecchiature di analisi del protocollo e test di iniezione degli errori per supportare lo sviluppo e il debug di dispositivi basati sulla Gen-Z

Esplora la Gen-Z Esplora la Gen-Z
Immagine della generazione Z
  • immagine della scheda prodotti
Summit Analizzatore di protocollo M5x/Jammer  Il Summit M5x è la soluzione PCIe/NVMe Jammer di Teledyne LeCroy ed è l'ultimo analizzatore di protocollo destinato ad applicazioni basate su I/O PCI Express 5.0 ad alta velocità come workstation, desktop, grafica, archiviazione e applicazioni per schede di rete.
Piattaforma di prova PXP-400A  La piattaforma di test Teledyne LeCroy PXP-400A fornisce un mezzo conveniente per testare le schede aggiuntive PCIe 4.0 con un backplane passivo autonomo portatile e alimentato. Il PXP-400A fornisce l'alimentazione necessaria per entrambe le schede in prova e un interposer può essere utilizzato per la connessione a un analizzatore di protocollo.
Piattaforma di prova PXP-500A  La piattaforma di test Teledyne LeCroy PXP-500A fornisce un mezzo conveniente per testare le schede aggiuntive PCIe 5.0 con un backplane passivo autonomo portatile e alimentato. Il PXP-500A fornisce l'alimentazione necessaria per entrambe le schede in prova ed è possibile utilizzare un interposer separato per la connessione a un analizzatore di protocollo.