Prodotti
Analizzatori di Protocollo

Envision Analizzatore X84 C/D-PHY CSI-2/DSI

è la prima combinazione di analizzatore C-PHY/D-PHY in un'unica piattaforma. IL Envision X84 supporta C-PHY/D-PHY e Cameral Serial Interface (CSI-2) e Display Serial Interface (DSI/DSI-2) su un'unica piattaforma hardware. Envision X84 supporta C-PHY versione 1.1 e D-PHY 2.1, nonché CSI-2 versione 2.1 e DSI versione 1.3 e DSI-2 versione 1.1. IL Envision X84 offre a progettisti di dispositivi pubblicitari in silicio, integratori e ingegneri di convalida uno strumento completo, robusto ma flessibile per garantire il funzionamento corretto ed efficiente di fotocamera e display su implementazioni C-PHY e D-PHY.

Esplora Envision Analizzatore X84 C/D-PHY CSI-2/DSI Esplora Envision Analizzatore X84 C/D-PHY CSI-2/DSI
Envision Immagine dell'analizzatore X84 C/D-PHY CSI-2/DSI
  • immagine della scheda prodotti
  • immagine della scheda panoramica
  • immagine della scheda dettagli prodotto
  • immagine della scheda sonde
Envision Analizzatore/generatore X14 CSI/DSI  Supporto completo per MIPI C-PHY/D-PHY comprese le specifiche CSI-2 versione 4 e DSI-2 versione 2. La soluzione di test più completa, accurata e affidabile del settore per produttori e integratori di silicio MIPI.
Eclipse Analizzatore/esercitatore M52 UniPro/UFS  Implementando un nuovo front-end ad alta velocità, che supporta MIPI M-PHY™ HS-Gear5 a velocità fino a 23 Gbps, il Eclipse M52 è l'analizzatore/esercitatore più completo del mercato. IL Eclipse M52 è lo strumento giusto per ingegneri e sviluppatori che devono garantire il corretto ed efficiente funzionamento delle tecnologie che impiegano le elevate velocità di trasferimento dati delle specifiche UniPro/UFS.
Envision Analizzatore X84 C/D-PHY CSI-2/DSI  è la prima combinazione di analizzatore C-PHY/D-PHY in un'unica piattaforma. IL Envision X84 supporta C-PHY/D-PHY e Cameral Serial Interface (CSI-2) e Display Serial Interface (DSI/DSI-2) su un'unica piattaforma hardware. Envision X84 supporta C-PHY versione 1.1 e D-PHY 2.1, nonché CSI-2 versione 2.1 e DSI versione 1.3 e DSI-2 versione 1.1. IL Envision X84 offre a progettisti di dispositivi pubblicitari in silicio, integratori e ingegneri di convalida uno strumento completo, robusto ma flessibile per garantire il funzionamento corretto ed efficiente di fotocamera e display su implementazioni C-PHY e D-PHY.
Envision Generatore di protocolli X84 CSI e DSI  Con il supporto completo per le specifiche MIPI CSI-2v2 e DSI-2, Teledyne LeCroy's Envision La piattaforma del generatore X84 fornisce la generazione più accurata e affidabile del settore di protocolli per fotocamera e display MIPI per debug, analisi e risoluzione dei problemi rapidi. IL Envision L'attrezzo ginnico X84 è ricco di funzionalità innovative che aiutano a scoprire errori di protocollo sfuggenti ed è la scelta intelligente per qualsiasi esigenza di convalida della fotocamera e del display. Utilizzando la stessa piattaforma hardware del Envision Analizzatore di protocollo X84 C/D-PHY, the Envision X84 offre la soluzione più flessibile per la convalida e il debug di fotocamere e display MIPI.

MIPI Alliance definisce diversi PHY seriali da utilizzare in ambienti mobili e influenzati dai dispositivi mobili, come smartphone, automotive, realtà aumentata e virtuale, nonché IoT. I bus MIPI C-PHY e D-PHY vengono utilizzati principalmente con implementazioni di telecamere e display, mentre M-PHY viene utilizzato con applicazioni di archiviazione. MIPI Alliance definisce anche interfacce multiple e livelli di trasporto come Camera Serial Interface (CSI-2), Display Serial Interface (DSI e DSI-2); e UniPro come livello di trasporto per M-PHY.

I bus MIPI C-PHY e D-PHY sono entrambi utilizzati nelle implementazioni di telecamere e display. Ogni bus ha un caso d'uso diverso per consentire ai progettisti flessibilità in termini di prestazioni, potenza e costi. Entrambi i PHY possono essere applicati per molti casi d'uso, come smartphone, sistemi di rilevamento di telecamere automobilistiche, radar per evitare collisioni, infotainment in auto e display del cruscotto.

MIPI C-PHYSM fornisce prestazioni di throughput elevate su canali con larghezza di banda limitata per collegare display e telecamere a un processore applicativo. C-PHY consente ai progettisti di scalare le proprie implementazioni per supportare un'ampia gamma di sensori di immagine e display ad alta risoluzione, mantenendo un basso consumo energetico. Può anche essere utilizzato per collegare sensori di immagine a basso costo a bassa risoluzione, sensori che offrono fino a 60 megapixel e pannelli di visualizzazione che offrono 4K e una risoluzione superiore.

C-PHY è un collegamento di clock integrato che offre estrema flessibilità e transizioni a bassa latenza tra modalità ad alta velocità e bassa potenza. Per fare ciò, C-PHY introduce la codifica dei simboli trifase per trasmettere simboli di dati su corsie a tre fili, o "trio", in cui ogni trio include un orologio incorporato.

MIPI D-PHYSM collega inoltre fotocamere e display ad alta risoluzione a un processore applicativo. Invece di utilizzare un clock integrato, utilizza un collegamento sincrono con clock forwarding che fornisce un'elevata immunità al rumore e un'elevata tolleranza al jitter. MIPI D-PHY offre anche transizioni a bassa latenza tra modalità ad alta velocità e bassa potenza. D-PHY è una soluzione flessibile, ad alta velocità, a bassa potenza ea basso costo.

MIPI CSI-2SM è l'interfaccia della fotocamera più utilizzata nel settore mobile. I progettisti trovano l'utilizzo di MIPI CSI-2 per qualsiasi implementazione a telecamera singola o multipla in dispositivi mobili o influenzati dai dispositivi mobili, facile da implementare e che supporta un'ampia gamma di applicazioni ad alte prestazioni, inclusi video 1080p, 4K, 8K e oltre e video ad alta fotografia ad alta risoluzione. L'interfaccia può essere utilizzata anche per interconnettere le telecamere nei dispositivi di realtà virtuale montati sulla testa; applicazioni per auto intelligenti per autoveicoli per infotainment, sicurezza o controlli basati su gesti; droni con fotocamera; elettrodomestici IoT; Indossabili; e sistemi di sicurezza o sorveglianza con riconoscimento facciale 3D.

MIPI DSI-2SM, supporta l'ultra-alta definizione (4K e 8k) richiesta dai nuovi e futuri display mobili. Specifica il collegamento fisico tra il chip e il display in dispositivi come smartphone, tablet, cuffie AR/VR e auto connesse. I progettisti possono utilizzare MIPI DSI-2 su due diversi livelli fisici: MIPI D-PHY e MIPI C-PHY. Le opzioni offrono ai progettisti la flessibilità di supportare diverse configurazioni fino a quattro corsie dati.

Sebbene le caratteristiche di MIPI DSI-2 siano simili a MIPI DSI, la differenza principale è il suo supporto per C-PHY. Tuttavia, presenta anche la compatibilità con le versioni precedenti con DSI su D-PHY. MIPI DSI-2 v1.1 incorpora gli standard VESA VDC-M e VESA DSC nel suo livello di trasporto. Le aziende ora possono scegliere uno dei due codec a seconda della larghezza di banda e dei requisiti di alimentazione.

La specifica M-PHY della MIPI® Alliance offre flessibilità e velocità per gli sviluppatori nel mercato del mobile computing. La tecnologia è rivolta a smartphone, tablet e altri dispositivi di elaborazione mobile a bassa potenza di nuova generazione. L'M-PHY attualmente funziona a GEARs 1/2/3/4 per velocità fino a 10 Gbps per corsia in ciascuna direzione, fornendo un funzionamento di corsia asimmetrico per configurazioni di dispositivi fino a 4 corsie.

UniPro è una specifica di trasporto definita MIPI. UniPro consente alle applicazioni del livello superiore di spostare i dati sul bus M-PHY sebbene sia indipendente dal livello Phy. UniPro è applicabile a un'ampia gamma di tipi di dispositivi come modem, sottosistemi di archiviazione, memoria non volatile, display e sensori della fotocamera. È inoltre applicabile a diversi tipi di traffico dati come messaggi di controllo, trasferimento di dati in blocco e streaming a pacchetto. Una specifica Layer 1.5-4 completa, UniPro definisce pacchetti e frame per spostare le informazioni attraverso una rete da un dispositivo all'altro. Definisce inoltre le strutture ei meccanismi per la gestione delle connessioni, la gestione dell'alimentazione e dello stato, il controllo del flusso e la gestione degli errori.

JEDEC definisce la specifica UFS (Universal Flash Storage). UFS è un dispositivo di archiviazione di massa semplice e ad alte prestazioni con un'interfaccia seriale. È principalmente per l'uso in sistemi mobili, tra elaborazione host e dispositivi di memoria di archiviazione di massa. L'interfaccia elettrica UFS si basa sulla specifica MIPI M-PHY che insieme alla specifica MIPI UniPro costituisce l'interconnessione dell'interfaccia UFS. UFS si basa sul modello architettonico SCSI (SAM). Il set di comandi UFS si basa sui set SCSI Primary Command (SPC) e SCSI Block Command (SBC).

Analisi del protocollo e generazione di traffico

Teledyne LeCroy offre sia analizzatori di protocollo che generatori di traffico o esercizi per affrontare i mercati di cui sopra. IL Envision linea di prodotti offre un analizzatore combinato C-PHY/D-PHY in un'unica piattaforma. Supporta CSI-2 e DSI/DSI-2 su C-PHY o D-PHY. IL Envision X84 utilizza una solida infrastruttura basata sugli eventi per acquisire informazioni dettagliate sul protocollo CSI/DSI su un bus C/D-PHY. Offre la flessibilità di acquisire la telecamera o visualizzare il traffico utilizzando questi dati, consentendo la visualizzazione in tempo reale degli eventi del protocollo. È inoltre disponibile la correlazione temporale degli stati High Speed ​​e Low Power, inclusi gli errori. Gli stati di basso livello per corsia possono essere visualizzati e correlati con il protocollo di alto livello per eseguire il debug degli errori. I test CTS possono essere eseguiti su qualsiasi file di evento acquisito. Immagini e video possono essere confrontati con file salvati in precedenza.

Il nostro Eclipse gli analizzatori di protocollo offrono visualizzazioni uniche e configurabili che consentono agli utenti di visualizzare facilmente il traffico UniPro/UFS. Dalle primitive M-PHY di basso livello fino ai set di comandi UFS SCSI mostriamo l'attività sul bus come un quadro completo di tutti gli eventi e consentiamo la visualizzazione dei byte di livello più basso o delle transazioni di comando di livello più alto. La nostra analisi di sistemi esperti ed esperti esegue casi di conformità e stress test, quindi verifica che le sequenze di protocolli e i pacchetti risultanti siano conformi al CTS. Gli strumenti estesi di reportistica e analisi includono report per parametri di test - stato, test individuali o regole di test, e all'interno di test per caratteristiche del pacchetto come numero di pacchetto, byte, velocità, collegamento, ecc. fornito.

In qualità di membro collaboratore di MIPI e JEDEC, Teledyne LeCroy rimane informata e aggiornata sulle specifiche più recenti e continua ad aggiornare la roadmap per i propri strumenti relativi al MIPI.

 

Envision L'analizzatore X84 C/D-PHY CSI-2/DSI è la prima combinazione di analizzatore C-PHY/D-PHY in un'unica piattaforma. IL Envision X84 supporta C-PHY/D-PHY e Cameral Serial Interface (CSI-2) e Display Serial Interface (DSI/DSI-2) su un'unica piattaforma hardware. Envision X84 supporta C-PHY versione 1.1 e D-PHY 2.1, nonché CSI-2 versione 2.1 e DSI versione 1.3 e DSI-2 versione 1.1. IL Envision X84 offre a progettisti di dispositivi pubblicitari in silicio, integratori e ingegneri di convalida uno strumento completo, robusto ma flessibile per garantire il funzionamento corretto ed efficiente di fotocamera e display su implementazioni C-PHY e D-PHY.

Envision X84 supporta la convalida nell'intero intervallo di dati di C-PHY e D-PHY (80 Msps – 2.5 Gbps) C-PHY supporta fino a 3.5 GigaSymbol al secondo o circa 3.16 bit per campione. 2.5 Gbps x3.16 = 7.9 Gbps per corsia. IL Envision X84 supporta fino a 3 corsie di C-PHY con vero ripristino del clock dai tre. Supporta fino a 4 corsie di D-PHY e dispone di un'interfaccia GPIO per il controllo diretto di fotocamera e display.

Il Teledyne LeCroy Envision L'applicazione Protocol Suite è una robusta interfaccia software che consente la decodifica e il confronto delle immagini. Consente agli utenti di convalidare tutti i formati di payload. Supporta più opzioni di trigger per isolare bug difficili. Le visualizzazioni multiple degli eventi del livello PHY e protocollo aiutano a identificare i problemi di connettività. IL Envision Il software della suite di protocolli X84 supporta anche più strumenti di convalida, come gli script di test di conformità a livello di protocollo (CTS), la modalità PRBS e le modalità Reverse Low Power. IL Envision X84 e Envision La suite di protocolli supporta anche un'API di automazione completa.

envision Analizzatore di protocollo x84

Sonda multiconduttore D-PHY