Prodotti
Analizzatori di Protocollo

Summit Analizzatore T416

L' Summit T416 è l'ultima generazione di analizzatori di protocollo di Teledyne LeCroy destinati ad applicazioni basate su I/O PCI Express 4.0 ad alta velocità come applicazioni per workstation, desktop, grafica, archiviazione e schede di rete.

Scopri l'analizzatore Summit T416 Scopri l'analizzatore Summit T416
Summit Immagine dell'analizzatore T416
  • immagine della scheda prodotti
  • immagine della scheda panoramica
  • immagine della scheda dettagli prodotto
Summit Analizzatore T516  L' Summit T516 è destinato ad applicazioni basate su I/O PCI Express 5.0 e CXL ad alta velocità come applicazioni per workstation, desktop, grafica, storage e schede di rete.
Summit Z516 Ginnico  L' Summit Z516 è uno strumento di test per la generazione del traffico del protocollo PCIe 5.0 e CXL utilizzato per test critici e verifiche destinate ad assistere gli ingegneri nello sviluppo e nel miglioramento dell'affidabilità dei loro sistemi. IL Summit Z516 può emulare PCI Express 5.0 e complessi root CXL o endpoint di dispositivi, consentendo di testare nuovi progetti rispetto a problemi di casi limite.
Summit Analizzatore T54  L'analizzatore di protocollo Summit T54 acquisisce, decodifica e visualizza il traffico dati del protocollo PCIe 5.0 su x1, x2, x4 linee.
Summit Analizzatore di protocollo M5x/Jammer  L' Summit M5x è la soluzione PCIe/NVMe Jammer di Teledyne LeCroy ed è l'ultimo analizzatore di protocollo destinato ad applicazioni basate su I/O PCI Express 5.0 ad alta velocità come workstation, desktop, grafica, archiviazione e applicazioni per schede di rete.
Summit Esercitatore/analizzatore di protocollo Z58  L' Summit Z58 è uno strumento di test per la generazione del traffico del protocollo PCIe 5.0 utilizzato per test critici e verifiche destinate ad assistere gli ingegneri nello sviluppo e nel miglioramento dell'affidabilità dei loro sistemi. IL Summit Z58 può emulare i root complex PCI Express 5.0 o gli endpoint del dispositivo, consentendo di testare i nuovi progetti rispetto ai problemi del caso limite.
Summit Analizzatore T416  L'analizzatore di protocollo Summit T416 acquisisce, decodifica e visualizza il traffico dati del protocollo PCIe 4.0 su x1, x2, x4, x8, x16 linee.
Summit Esercitatore del protocollo Z416  L' Summit Z416 è uno strumento di test per la generazione del traffico del protocollo PCIe 4.0 utilizzato per test critici e verifiche destinate ad assistere gli ingegneri nello sviluppo e nel miglioramento dell'affidabilità dei loro sistemi. IL Summit Z416 può emulare i root complex PCI Express 4.0 o gli endpoint del dispositivo, consentendo di testare i nuovi progetti rispetto ai problemi del caso limite.
Summit Analizzatore T48  L'analizzatore di protocollo Summit T48 acquisisce, decodifica e visualizza il traffico dati del protocollo PCIe 4.0 su x1, x2, x4, x8 linee.
Summit Analizzatore T3-16  L'analizzatore di protocollo Summit T3-16 acquisisce, decodifica e visualizza il traffico dati del protocollo PCIe 3.0 su x1, x2, x4, x8, x16 linee.
Summit Z3-16 Ginnico con supporto SMBus  L' Summit Z3-16 con supporto SMBus è uno strumento critico di test e verifica destinato ad assistere gli ingegneri nello sviluppo e nel miglioramento dell'affidabilità dei loro sistemi. L'utente può emulare complessi radice PCI Express o endpoint del dispositivo, consentendo di testare nuovi progetti rispetto a problemi di casi limite. Inoltre, può emulare il traffico SMBus come master o slave.
Summit Analizzatore T3-8  L'analizzatore di protocollo Summit T3-8 acquisisce, decodifica e visualizza il traffico dati del protocollo PCIe 3.0 su x1, x2, x4, x8 linee.
Summit Analizzatore T34  L'analizzatore di protocollo Summit T34 acquisisce, decodifica e visualizza il traffico dati del protocollo PCIe 3.0 su x1, x2, x4 linee.
Summit Analizzatore T28  L' Summit L'analizzatore di protocollo T28 acquisisce, decodifica e visualizza velocità dati PCIe 2.5GT/s e 5GT/s per larghezze di corsia x1, x2, x4, x8
Summit Analizzatore T24  Il Teledyne LeCroy Summit L'analizzatore T24 PCI Express è destinato ai clienti che sviluppano applicazioni per server, workstation, desktop, grafica, storage e schede di rete PCIe 1.0 o 2.0 x4.
Test di conformità PCIe  

I test di conformità UNH NVMe vengono eseguiti sull'analizzatore e sull'attrezzo ginnico Teledyne LeCroy Protocol. Questi strumenti supportano le capacità di emulazione NVMe necessarie per eseguire questi test.

Piattaforma di prova PXP-100B  La piattaforma di test Teledyne LeCroy PXP-100B fornisce un mezzo conveniente per testare le schede PCIe con un backplane passivo autonomo portatile e alimentato. Il PXP-100B fornisce l'alimentazione necessaria per entrambe le schede in prova e un interposer può essere utilizzato per la connessione a un analizzatore di protocollo.

Teledyne LeCroy è il principale fornitore di analizzatori di protocollo ed esercitatori per le aziende che sviluppano SSD e altri prodotti di archiviazione simili utilizzando i nuovi standard di dati seriali ad alta velocità NVMe, SATA Express e SCSI Express. Gli analizzatori di protocollo e gli esercitatori vengono utilizzati da sviluppatori e ingegneri di convalida per registrare ed esaminare direttamente il traffico di dati sui collegamenti di comunicazione di dati seriali tra dispositivi e sistemi. Questa apparecchiatura consente agli sviluppatori di ridurre i programmi di debug e test, ridurre i costi di sviluppo ingegneristico sui nuovi prodotti e soddisfare requisiti di time-to-market aggressivi.

 TitoloOra
Funzionalità di analisi del protocollo NVMe per lo sviluppo e il test dello storage36:27

Man mano che gli sviluppatori di storage effettuano la transizione da SSD basati su protocollo SAS e SATA legacy alle più avanzate tecnologie NVMe e SATA Express, stanno riscontrando limitazioni nella progettazione e negli strumenti di test disponibili, inclusi tempi di registrazione delle tracce limitati e la mancanza di report di analisi standardizzati per PCIe- archiviazione basata. Questi due problemi sono significativi per le nuove tecnologie di NVMe e SATA Express a causa di quanto segue:

  • I test SSD ad alte prestazioni possono richiedere la registrazione del traffico dati oltre pochi minuti. Questo non è possibile per molti analizzatori di protocollo a causa delle limitazioni nelle loro architetture di registrazione.
  • Sebbene alcuni fornitori di strumenti di test abbiano rivendicato il supporto per i protocolli NVMe e SATA Express, il supporto per questi protocolli è rimasto minimo. Ciò ha ostacolato la produttività degli sviluppatori a causa dell'uso di sistemi di reporting progettati per le tecnologie precedenti, che non sono ottimizzati per i test di qualità sui prodotti NVMe e SATA Express.

L' Summit L'analizzatore di protocollo T34, specificamente mirato alle applicazioni di archiviazione PCIe, ora supporta registrazioni a traccia lunga con una nuova modalità avanzata NVMe. IL Summit T34 può anche essere configurato con un massimo di 64 GB di memoria per la registrazione della traccia. La modalità avanzata NVMe si basa e ottimizza la memoria deep buffer esistente per consentire agli utenti una capacità di registrazione prolungata. A seconda della velocità del DUT (Device Under Test), il tempo di registrazione può essere massimizzato fino a diverse ore per una singola acquisizione di traccia. Questa funzione è utile per attività quali la misurazione delle prestazioni o la determinazione del funzionamento degli algoritmi di gestione delle code. Un esempio delle metriche ora disponibili include la capacità di misurare la distribuzione della coda NVMe per un periodo di tempo prolungato. La capacità di raccogliere il comportamento delle code per lunghi periodi aiuta gli sviluppatori di driver e sistemi operativi a perfezionare le loro applicazioni ea bilanciare i carichi delle code per ottimizzare le prestazioni del prodotto.

Con oltre un decennio di esperienza nella fornitura di protocolli di dati seriali PCI Express, SAS/SATA e altri protocolli di dati seriali con analisi degli errori standardizzate e rapporti sulle prestazioni dei prodotti, Teledyne LeCroy ha ora creato una capacità di analisi e prestazioni NVMe e SATA Express SSD. Trace Expert™, una nuova funzionalità della PCIe Protocol Suite, crea un report dettagliato che il settore SSD richiede per ottenere una comprensione comune di come funzionano i propri SSD o sistemi di storage e include informazioni sui componenti PCIe necessari. Informazioni come code NVMe, comandi, campanello e registri di controllo e molte altre metriche vengono acquisite, analizzate e organizzate in un report dettagliato che fornisce agli sviluppatori un documento completo sullo stato dei loro prodotti, inclusa un'ampia gamma di statistiche sulle prestazioni.

Oltre ai protocolli di archiviazione standard, tutte le nostre piattaforme NVMe supportano completamente anche Trusted Computer Group (TCG), Single Root I/O Virtualization (SRIOV), Multi-Root I/O Virtualization (MRIOV) e Address Translation Services (ATS ). Un elenco completo di funzionalità, visualizzazioni e rapporti è disponibile nelle pagine dei prodotti (elencate di seguito) per ciascuno dei nostri analizzatori.

Decodifica e analisi delle specifiche NVMe su PCIe - Decodifica dell'inizializzazione NVMe
• Decodificare i comandi NVMe
• Analizza le code NVMe
• Transazioni basate su più puntatori NVMe
• Gestione energetica NVMe
• Estrarre automaticamente l'indirizzo di base dell'SSD PCIe
PCIe NVMe

L' Summit™ L'analizzatore T416 è il primo analizzatore di protocollo PCIe 4.0 ad alta velocità del settore informatico che soddisfa la sfida dell'analisi del protocollo di larghezza di corsia fino a 16 GT/s e fino a x16. Molti progetti di prodotti PCIe 4.0 sono già in corso utilizzando la specifica PCIe 4.0. Le aziende stanno attualmente lavorando con Teledyne LeCroy Summit Esercitatore del protocollo Z416 per PCIe 4.0 all'implementazione di PCIe 4.0 per l'emulazione del sistema host con le loro esigenze di test. Questa combinazione di un analizzatore di protocollo e di un attrezzo ginnico rende Teledyne LeCroy l'unico fornitore di strumenti di test e sviluppo del protocollo per PCIe Gen 4. Gli interposer ad alta velocità che forniscono la connettività dell'analizzatore di protocollo a CEM o altri socket con fattore di forma sulle schede di sistema continueranno a essere il principio modo per acquisire il traffico PCIe nell'analizzatore di protocollo.

Tecnologia PCIe 4.0

La tecnologia PCIe 4.0 raggiunge il doppio della velocità di trasmissione dati effettiva dello standard PCIe 3.0 attraverso una combinazione di maggiore velocità in bit dei dati (da 8 GT/s a 16 GT/s), PCIe 4.0 utilizza una codifica simile a PCIe 3.0 che si è dimostrata affidabile per i dati trasmissione.

Velocità PCIe 4.0

Con funzionalità avanzate come il supporto per PCI Express Spec 4.0, data rate di 2.5, 5, 8 e 16 GT/s, larghezze di corsia da x1 a x16 e ben 128 GB di memoria di traccia, il Summit T416 Protocol Analyzer offre capacità e flessibilità senza pari per sviluppatori e utenti di prodotti PCI Express avanzati. IL Summit T416 è di gran lunga l'analizzatore PCI Express più avanzato e sofisticato disponibile oggi sul mercato.

Viste potenti

Come con altri analizzatori Teledyne LeCroy PCI Express, il Summit T416 sfrutta l'intuitivo e potente sistema software di analisi CATC Trace, incorporando una profonda comprensione della gerarchia e delle complessità del protocollo PCI Express. Il display grafico colorato, intuitivo e facile da usare consente di acquisire e convalidare rapidamente i progetti dei prodotti PCI Express. Tutti gli analizzatori di protocollo PCI Express di Teledyne LeCroy impiegano una tecnologia di rilevamento ad alta impedenza e non intrusiva, consentendo così il pass-through dei dati completamente inalterato.

Swizzling di corsia

Oltre a una suite completa di funzionalità hardware e software avanzate, il Summit T416 offre funzionalità di analisi e praticità per l'utente, come il supporto per lo "swizzling delle corsie" che consente a uno sviluppatore di schede di disporre un pad sonda Mid-Bus con corsie in un ordine non standard, semplificando la progettazione della scheda. Internamente il Summit T416 riporta le corsie nel loro ordine corretto e visualizza accuratamente il traffico degli autobus integrato. Altre caratteristiche del software includono un controllo degli errori avanzato per l'identificazione automatica di ulteriori tipi di errore, file di traccia più compatti che consentono un'analisi più rapida dei dati di traccia e la scelta di modalità semplificate o avanzate per l'impostazione delle opzioni di registrazione della traccia.

Tracciatore di bit

La modalità di registrazione grezza, Bit Tracer, consente di registrare i byte quando incontrano il collegamento, consentendo il debug dei problemi del livello PHY e combinando le caratteristiche di un formato di analizzatore logico con un formato di analizzatore di protocollo. La nuova funzione di collegamento con rilevamento automatico monitora la negoziazione tra dispositivi con larghezze di corsia diverse e il supporto del collegamento biforcato ricombina le operazioni PCI Express multilink che sono state separate in collegamenti più stretti.

Supporto LAN

L' Summit T416 supporta anche la porta LAN Ethernet come caratteristica standard. Collegandosi su una LAN, i tecnici possono gestire il sistema in remoto (ad esempio, installare il software client sui loro sistemi desktop e controllare un analizzatore che opera in un laboratorio remoto). Inoltre, più ingegneri che lavorano in modo collaborativo possono condividere l'uso di un singolo analizzatore, riducendo la necessità di un analizzatore aggiuntivo per ogni ingegnere e aumentando l'efficacia in termini di costi del prodotto.

Eseguire il debug in qualsiasi ambiente PCIe

Sfruttando anni di esperienza negli strumenti di analisi dei protocolli per i mercati emergenti, gli analizzatori di protocollo PCI Express di Teledyne LeCroy combinano funzionalità sofisticate con caratteristiche pratiche per accelerare lo sviluppo di core IP PCI Express, semiconduttori, storage, grafica, server, workstation, bridge e switch.